Testa, cuore e gambe by Antonio Conte

Testa, cuore e gambe

By Antonio Conte

  • Release Date: 2013-05-08
  • Genre: Biografie e memorie
Score: 4
4
From 84 Ratings
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

Antonio Conte, l’uomo giusto per riportare alla Juventus la gloria e l’orgoglio troppo a lungo perduti. Antonio Conte, l’uomo di mille battaglie e di oltre quattrocento presenze in bianconero, tredici anni arricchiti da cinque Scudetti, una Champions, una Coppa Intercontinentale e da tutto quello che c’era da vincere in Italia e nel mondo. Antonio Conte, per cui “la realtà è il campo, la realtà è il sudore, la realtà è il sacrificio”. Antonio Conte, passato a dodici anni al Lecce dalla Juventina – un nome un destino – in cambio di otto palloni e della promessa fatta in famiglia di continuare a studiare. Antonio Conte, arrivato a Torino in punta di piedi nel novembre 1991, che al primo giorno nello spogliatoio, di fronte agli eroi di Italia ’90 Baggio e Schillaci, istintivamente dà loro del “voi”. Antonio Conte, cresciuto sotto l’ala buona del Trap, che alla fine di ogni allenamento si ferma con lui in campo per migliorare le doti tecniche; che gioca accanto a Zidane e Del Piero, pupilli amatissimi dell’Avvocato, e si impone a furor di popolo come Capitano indiscusso per la sua grinta infinita. Antonio Conte, che nel 2004 appende le scarpette al chiodo e riparte da zero, come piace a lui, col vento contro e un proposito fermo: “Se entro qualche anno non arrivo alla panchina di una grande squadra, smetto”. Dopo gli anni preziosi dell’apprendistato tra Arezzo, Bari, Bergamo e Siena – arricchiti da due promozioni in A – per lui si spalancano le porte di casa: la Juve lo vuole per tornare grandi insieme e alla prima stagione riporta a Torino uno Scudetto che mancava, revoche incluse, dal 2003. Ora, mentre la Juve ha riconquistato il ruolo di squadra da battere in Italia ed è tornata a calcare i più prestigiosi palcoscenici d’Europa, Antonio Conte rompe la proverbiale riservatezza per raccontare senza filtri la sua storia e la sua personale “arte di vincere”, i maestri, i compagni e gli avversari, le partite più belle e le delusioni più cocenti. Guardando sempre tutti a testa alta, anche quando ripercorre la tempesta giudiziaria del calcioscommesse che si è abbattuta su di lui nell’estate 2012 e i “quattro mesi di dolore” che lo hanno tenuto lontano dal campo.

Reviews

  • Emozioni vere...

    5
    By Frenk0112
    Stati d'animo puri raccontati da chi proviene dall'umiltà e semplicità di tutti i giorni. ANTONIO CONTE
  • Bello!

    5
    By Ccc Carlo
    Letto tutto d'un fiato!
  • Testa, cuore, gambe.

    5
    By willyilcoyote88
    Senza di te noi non andremo lontano. Antonio Conte é il nostro Capitano!
  • Bei ricordi

    4
    By rickygol
    Bei ricordi e tante rivelazioni inedite. Bella la parte dei difficili esordi da allenatore. Non è stato facile.
  • Da leggere per tutti gli Juventini

    5
    By saphira26
    Una lettura molto piacevole, un libro ricco di aneddoti ed episodi poco noti raccontati dal nostro grande Mister
  • Grande Antonio

    5
    By Kallaga
    Da questo libro viene fuori l'Antonio Conte meno conosciuto, un uomo che è rimasto umile e legato ai suoi valori, da non perdere !!
  • Bellissimo

    5
    By Rami76
    Grande mister per sempre alla Juve
  • Emozionante

    5
    By Karlargi
    Scritto con il cuore, da una persona da sempre passionale nei confronti della vita.
  • Un quadro preciso ed esauriente..

    3
    By Ammiraglio Aokiji
    Però mister avrei apprezzato qualche aneddoto in più... Qualche scherzo, qualche scenetta, qualche segreto che avrebbe contribuito a rendere il libro maggiormente scorrevole.. Però detto questo... Complimenti Capitano!
  • Grazie

    5
    By Sir AleX360
    Grazie, mister!

keyboard_arrow_up