Gioco perverso by Massimo Lugli

Gioco perverso

By Massimo Lugli

  • Release Date: 2012-11-27
  • Genre: Misteri e gialli
Score: 3.5
3.5
From 168 Ratings
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

EDIZIONE SPECIALE: CONTIENE UN ESTRATTO DI OSSESSIONE PROIBITA, IL NUOVO ROMANZO DI MASSIMO LUGLI

Un'indagine del cronista Marco Corvino

Dal maestro del giallo italiano finalista al premio Strega.
Bondage, il gioco erotico che uccide.
Ti catapulterà nel mondo della trasgressione e del sesso estremo.

Una signora bellissima e molto ricca viene trovata morta nel suo studio.
La scena del crimine è quella di un gioco sadomaso: la donna sospesa al centro della stanza, strangolata, indossa biancheria sexy e una parrucca bionda, ed è legata mani e piedi con un lungo nastro di seta rossa.
La notizia arriva in esclusiva al cronista di nera Marco Corvino che, oltre a seguire le indagini u fficiali della polizia, inizia una sua inchiesta parallela sul mondo del sesso estremo. Corvino scopre, a poco a poco, un universo sommerso di pratiche sadomaso e perversioni erotiche portate all’eccesso, di cui ignorava completamente l’esistenza.
Nel frattempo, dopo essere stato interrogato, il partner della vittima viene riconosciuto colpevole e il caso viene considerato risolto. Ma Corvino non sembra convinto e le indagini proseguono. Le ricerche lo portano a scoprire che nel mondo delle pratiche bondage è coinvolta anche la malavita d’oltreoceano, che ha l’obiettivo di conquistare la piazza di spaccio locale inondando il mercato con una nuova droga, destinata a soppiantare lo smercio della cocaina.
Tra colpi di scena, omicidi, torture e giochi erotici, Massimo Lugli ci traghetta in un mondo torbido e ambiguo dove l’eccesso è la norma.

«Il gioco, quello della trama del romanzo, è insinuante, ben costruito, come i personaggi. Il racconto, realistico, pur temprato dall'emergere ogni tanto di un ironico filo di disincanto.»
Ansa

Hanno scritto di Massimo Lugli:

«Lo stile asciutto, il ritmo incalzante, la conoscenza dell’argomento gli consentono di tenere alta la tensione narrativa (…) portandoci con sé in un viaggio suggestivo e misterioso che “rimesta nella schiuma delle arti marziali”.»
la Repubblica

«Lugli ha fiato narrativo, ha tenuta, appassiona.»
Giovanni Pacchiano, Il Sole 24 ore

«L’autore è uno dei migliori cronisti-segugi al lavoro a Roma.»
Corrado Augias

«Implacabili le descrizioni, e attentissime ai dettagli rivelatori; pieni di ritmo – già quasi una sceneggiatura – i dialoghi; costruito secondo le regole dei migliori thriller il finale, con colpo di scena a sorpresa.»
Laura Laurenzi, la Repubblica

«Marco Corvino, cronista di nera DOC . Un personaggio che, fossi nel mondo delle fiction, terrei d’occhio.»
Stefano Clerici, la Repubblica

«Un eccellente romanzo noir che ripropone personaggi e atmosfere all’insegna di suspence e ironia.»
Gloria Satta, Il Messaggero

Massimo Lugli
(Roma 1955) è inviato speciale di «la Repubblica» per la cronaca nera da quasi 40 anni. Ha scritto Roma Maledetta e per la Newton Compton La legge di Lupo solitario, L’Istinto del Lupo (terzo classi ficato al Premio Strega 2009 e vincitore del “Controstregati”), Il Carezzevole, L’adepto e Il guardiano. Cintura nera di karate e istruttore di tai ki kung pratica fin da bambino le arti marziali che compaiono in tutti i suoi romanzi.

Reviews

  • Molto bravo

    4
    By Pispao
    Realistico, pertinente e ben scritto.
  • Ottimo libro

    4
    By L'uomo solare
    Questo è un bel libro e lo consiglio a tutti.
  • Ottimo

    5
    By Ceraunavoltab&b
    Scrittore mai banale sempre intrigante consigliato
  • Ottimo

    5
    By Bet1971
    To be' read
  • Buono

    4
    By Non partee
    Buono
  • Fluido

    2
    By Plao.
    Scritto in modo fluido l'intreccio tra le due scenette doveva iniziare prima
  • Avvicente!

    4
    By Slowfox77
    Non avevo mai letto nulla di quest'autore, ma devo dire che la lettura è scorrevole e mai noiosa. La trama originale e ben strutturata. Lo consiglio!

keyboard_arrow_up