Siamo fritti by Giuseppe Cloza

Siamo fritti

By Giuseppe Cloza

  • Release Date: 2012-05-16
  • Genre: Affari e finanze personali
Score: 4.5
4.5
From 28 Ratings
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

Perché mai dovreste leggere un’altra tiritera sulla crisi, l’euro, lo spread, la finanza crudele? In effetti non è facile: una noia da rimanere stecchiti. Così l’autore di questo libro ha riunito Bottavio (in pensione da quando aveva 45 anni), i fratelli Boscoli (i guru-consulenti esperti nel senno di poi), Azzurrina (l’anziana risparmiatrice smarrita dai capelli turchini), la Bella Figheira (la private banker con l’abbronzatura effetto Ramses) e tutti gli altri protagonisti del triste spettacolo della crisi, per spiegarci come mai i nostri soldi in banca non sono esattamente in banca e a volte non si sa più neanche dove sono; oppure che effetto può fare un quadrilione di derivati quando esplode e magari capire anche che razza di numero è un quadrilione (per farsi un’idea, si scrive 1.000.000.000.000. 000.000.000.000); perché con le pensioni ci si farà un gottino di vino e poco più; perché dei Nobel per l’economia hanno mandato in fumo miliardi, ma le loro formule vincenti sono usate ancora oggi… Quindi, se per caso volete una crisi da ridere, per un po’ di sano panico preventivo; se cercate una pausa agghiacciante dalle distrazioni quotidiane; se avete la vaga sensazione che qualcosa vi sfugga quando al tiggì dicono che il peggio ormai è alle spalle… sfogliate il libro e date un’occhiata. E se proprio non vi prende, facciamo così: regalatelo al vostro consulente di fiducia. Per lo meno, dopo non vi potrà dire: “Siamo fritti. Chi l’avrebbe mai detto”. E magari salvate anche qualcosa. Allora, buona lettura.

Reviews

  • Un modo per capire in maniera semplice....

    5
    By Beeboop_78
    Come da titolo, un modo per capire in maniera semplice cosa sta accadendo intorno a noi. Ul libro scritto in maniera facile da comprendere, accessibile a tutti. Ironico, divertente ma allo stesso tempo molto realistico e attuale. Da quando l'ho letto riesco a vedere tutto il panorama catastrofico senza le fette di salame sugli occhi!!!!
  • Da leggere assolutamente!

    5
    By Enzucce
    Credo che il cloza abbia le ben chiare..
  • BINGO !!!

    5
    By fritta? no! bollita
    Da Banca Bassotti a Siamo Fritti … una crescita accurata di dettagli e info che ci divertono con l'amaro in bocca, grazie all'ultima fatica "intellettuale" di Beppe riflettiamo non per immobilizzarci ma per AGIRE facendo attenzione alle sabbie mobili, grazie
  • Ottima lettura

    5
    By Osteox
    Simpatica ma drammaticamente diretta. Ci ho riconosciuto diversi principi che stanno anche alla base della cosiddetta "decrescita felice" o del "downshifting". Oppure ,banalmente, di tratta di comune buon senso (smarrito). Consigliatissimo
  • Apriamo gli occhi!!!

    5
    By Varana
    Beh, che dire... a me ha aperto un po' di più gli occhi e fatto riflettere su alcune domande che non mi ero ancora fatto. Consigliato a tutti
  • ..bevuto in 1 giorno e mezzo!!!

    5
    By BUBBA il Fiorentino
    In questo giorno e mezzo in cui mi sono letteralmente bevuto il libro,mi sono divertito...e allo stesso tempo o preso consapevolezza di tante idee che già mi passavano per la testa sulla finanza dei giorni d'oggi. Alla fine del libro é chiaro che non sono diventato un guru della finanza...per questo ci sono i F.lli Boscoli... :) ma se già per amicizia di Giuseppe consigliavo di leggere a tante persone il libro...oggi ancor di più.. Non sono mai stato così felice di aver fatto tesoro di tanti consigli che il nonno Beppe e la nonna Lida mi davano da piccolo..per un periodo della mia vita ho "smarrito la strada",che poi ho ritrovato,e nel libro ho ritrovato le stesse linee guida....la nonna "Isolina" con le sterline d'oro... Vorrei che questo libro lo potessero leggere tutti coloro che fanno parte del mondo dell'apparire....dove apparire è più importante che essere...indipendentemente dalle rate trentennali che dovranno pagare...pur d'avere il macchinone...iPad...iPhone...cena due volte a settimana nel ristorante più moda idolo della città...apericena nei locali Vip...neanche gli "ometti"alti un metro sanno più divertirsi...retiche guidati da genitori avidi anche loro gareggiano tra loro a chi ha il gioco più bello..il babbo con la macchina più bella..la televisione più grande...io a qualcuno ho raccontato di acer costruito il pallone con giornale e nastro da pacchi...mi hanno guardato come un morto di fame venuto da Marte....i soldi ah anno portato via loro anche a fantasia....Io ho un grande desiderio...se mai un giorno Dio volesse regalarmi la gioia di un figlio vorrei essere er lui come sono stai i nei nonni per me!! L'unico consiglio che posso darvi è:leggete...e soprattutto MEDITATE!!! Un caro saluto a Giuseppe da Gianni.... L'Ottico :)
  • Divertente e scorrevole

    5
    By GuybruschTreepwood
    Affronta con umorismo e semplicità un tema attualissimo: la finanza, con le sue speculazioni e la sua follia...prima o poi saremo fritti...anzi, siamo fritti :)
  • Semplicemente eccezionale!

    5
    By Otta81
    Sconcertante nella sua triste verità! Libro assolutamente da non perdere. In alcuni tratti impossibile trattenere le risate a crepapelle. Può salvare la vita:-))
  • finalmente

    5
    By Rush1000
    Dopo tanti anni, torna un libro vero sull'argomento.
  • Consigliato

    5
    By A pagamentoooooo
    Una (s)piacvole lettura

keyboard_arrow_up