La biblioteca dei morti by Glenn Cooper

La biblioteca dei morti

By Glenn Cooper

  • Release Date: 2010-12-31
  • Genre: Genere storico
Score: 4
4
From 309 Ratings
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

Questo romanzo comincia nel dicembre 782 in un’abbazia sull’isola di Vectis (Inghilterra), quando il piccolo Octavus, accolto dai monaci per pietà, prende una pergamena e inizia a scrivere un’interminabile serie di nomi affiancati da numeri. Un elenco enigmatico e inquietante.
Questo romanzo comincia il 12 febbraio 1947, a Londra, quando Winston Churchill prende una decisione che peserà sulla sua coscienza sino alla fine dei suoi giorni. Una decisione atroce ma necessaria.
Questo romanzo comincia il 10 luglio 1947, a Washington, quando Harry Truman, il presidente della prima bomba atomica, scopre un segreto che, se divulgato, scatenerebbe il panico nel mondo intero. Un segreto lontano e vicinissimo.
Questo romanzo comincia il 21 maggio 2009, a New York, quando il giovane banchiere David Swisher riceve una cartolina su cui ci sono una bara e la data di quel giorno. Poco dopo, muore. E la stessa cosa succede ad altre cinque persone. Un destino crudele e imprevedibile.
Questo romanzo è cominciato e forse tutti noi ci siamo dentro, anche se non lo sappiamo.
Perché non esiste nulla di casuale.
Perché la nostra strada è segnata.
Perché il destino è scritto.
Nella Biblioteca dei Morti.

Reviews

  • Sorpresa

    3
    By iGodness
    Scontato fin dall'inizio. Non è scritto male, ma è così ovvio che ho avuto difficoltà a continuare a leggerlo. Poi... Verso la fine del libro ha finalmente messo una marcia in più e mi ha velocemente trasportato fino all'ultima pagina. Anche il finale è molto buono... e non così scontato!
  • Bello!!

    4
    By Melù
    Racconto veloce e coinvolgente, Porta dritto al successivo capitolo della trilogia
  • Da Leggere

    4
    By Capitano5
    Un libro che non ti lascia...
  • Meraviglioso!!!!

    5
    By Dave356wow
    Sicuramente uno dei migliori libri che abbia mai letto; avvincente ed inquietante nel finale!
  • Spettacolare

    5
    By Carlo Baldaccini
    E' favoloso! E' un libro che pagina dopo pagina ti prende sempre di piu', l'ho divorato in 2 giorni!
  • Delirio

    5
    By MultiGiachi
    Bellissimo, questo, il suo seguito (libro delle anime) e sopratutto quello dopo ancora (i custodi della biblioteca)
  • La biblioteca dei morti

    4
    By Otticorobi
    Bella trama, intrigante e diversa dal solito. Vien voglia di leggerlo d'un fiato
  • Time is connected

    4
    By The Kal 25
    Senza un indirizzo di provenienza e senza un motivo giusto, alcune soggetti moriranno con sospetto dopo aver ricevuto una cartolina bianca con su scritto solo la data e il simbolo della bara. Inizia così LA BIBLIOTECA DEI MORTI, primo libro di una trilogia creata da un nuovo autore, Glenn Cooper, uscito allo scoperto nel 2009 con questo libro e con questa idea di mettere confusione nella testa dei lettori, fino a quando si incomincerà a mettere in ordine tutti i tasselli di quel puzzle che l'autore ha voluto mettere sul tavolo per creare una storia alternata su diverse epoche. La storia, infatti, verrà raccontata attraverso vari anni, mettendo al centro tantissimi personaggi e tantissime storie dietro di loro con l'unico scopo che tutto alla fine sarà collegato. Ne rimarrete affascinati. Quanto al vero protagonista, l'agente dell'FBI Will Piper, saprà farsi amare dai lettori per il suo carisma e il suo modo di persuadere l'interrogato durante il suo lavoro; una nota negativa è che una volta finito il libro sentirete quel vuoto che separa voi lettori dal protagonista poiché il libro, incentrato su diverse storie, non costruisce delle fondamenta necessarie a far crescere il personaggio durante l'avventura, ma più che altro vi troverete un protagonista già cresciuto nella mente dell'autore e non espresso in piene pagine sul libro. Questo primo capitolo, tutto sommato, si è dimostrato all'altezza della concorrenza attuale. Voto Buono The Kal.
  • Molto bello

    5
    By Giorgiaville
    Leggermente lento il decollo iniziale, molti personaggi, luoghi e tempi diversi che hanno ovviamente costretto l'autore a dilungarsi per introdurci ad una storia davvero molto bella e a mio avviso originale! Sono stata molto contenta di non trovare forzature nella trama per far quadrare il cerchio del racconto!
  • Molto bello

    5
    By =fanta=
    Letto quasi tutto d'un fiato durante un viaggio in treno. Davvero bello, avvincente, calamitante. Consigliato vivamente.

keyboard_arrow_up