Venuto al mondo by Margaret Mazzantini

Venuto al mondo

By Margaret Mazzantini

  • Release Date: 2010-10-07
  • Genre: Fiction e letteratura
Score: 4.5
4.5
From 248 Ratings
Ads Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

Una mattina Gemma lascia a terra la sua vita ordinaria e sale su un aereo, trascinandosi dietro un figlio, Pietro, un ragazzo di sedici anni. Destinazione Sarajevo, città-confine tra Occidente e Oriente, ferita da un passato ancora vicino. Ad attenderla all'aeroporto, Gojko, poeta bosniaco, amico fratello, amore mancato, che ai tempi festosi delle Olimpiadi invernali del 1984 traghettò Gemma verso l'amore della sua vita, Diego, "il fotografo di pozzanghere". Il romanzo racconta la storia di questo amore, una storia di ragazzi farneticanti che si rincontrano oggi, giovani sprovveduti, invecchiati in un dopoguerra recente. Una storia d'amore appassionata, imperfetta come gli amori veri. Ma anche la storia di una maternità cercata, negata, risarcita. Il cammino misterioso di una nascita che fa piazza pulita della scienza, della biologia, e si addentra nella placenta preistorica di una Guerra che mentre uccide procrea. Dopo "Non ti muovere", con una scrittura che è cifra inconfondibile di identità letteraria, Margaret Mazzantini ci regala un grande affresco di tenebra e luce, un romanzo-mondo, opera trascinante e di forte impegno etico, spiazzante come un thriller, emblematica come una parabola. Una catarsi che dimostra come attraverso tutto il male della Storia possa erompere lo stupore smagato, sereno, di un nuovo principio. Una specie di avvento che ha il volto mobile, le membra lunghe e ancora sgraziate, l'ombrosità e gli slanci di un figlio di oggi chiamato Pietro.

Reviews

  • Meraviglioso.

    5
    By La92mora
    Uno di quei libri che ti restano nel cuore. ❤
  • Venuto al mondo

    5
    By Borovnica
    Che libro bellissimo!! Sarà che racconta di una terra che conosco bene.....sarà che fa emergere emozioni universali , che non si riesce a non viver lo in prima persona. Storia d'amore e di odio dal quale nasce ancora Amore. Spiace averlo finito.
  • Avvolgente!!!

    5
    By Alim10
    Veramente bello, ho sentito gli odori, visto i colori e condiviso i sentimenti. Brava Margaret un libro appassionante da leggere assolutamente.
  • Venuto al mondo

    5
    By Principessissima
    Una porcheria illeggibile! Vedendo tutte le recensioni favorevoli, mi viene il dubbio che qualcuno sia pagato per scrivere! Mi chiedo come abbia potuto vincere anche un premio......mah.....
  • Bellissimo

    5
    By Heidi89FF
    Bellissimo, commovente, uno dei libri più belli che ho avuto la fortuna di leggere. Consigliatissimo......
  • entra nel cuore

    5
    By Alelecce
    Trama ricca di pathos che trascina il lettore dentro la storia immergendolo nelle emozioni dei protagonisti. Importanti anche i temi trattati: l'amore e l'amicizia al tempo della guerra balcanica dei primi anni '90. Qualche passaggio a vuoto solo negli incastri dei flashback che possono disorientare il lettore. Giudizio finale positivo.
  • Meraviglioso

    5
    By Barbara Perfetto
    Un libro che ti entra dentro, ti scuote la coscienza e non ti lascia più.. Un viaggio nell'animo umano capace di scendere giù fino nell'abisso più profondo per poi raggiungere picchi di amore assoluto... Semplicemente grazie
  • Stupendo...

    5
    By Kiaracla
    Ho letto il libro in pochissimi giorni, x niente scontato, travolgente dalla prima all' ultima pagina. L'intensita' della scrittura mi è entrata dentro mi ha portato cn se durante tutta la lettura.Il finale m ha sconvolta, nn me lo sarei mai aspettata. Complimenti Margaret!!
  • Un libro così non si dimentica.

    5
    By Gì_
    "Ti entra dentro come il cancro, non sai bene quando."
  • Venuto al mondo

    5
    By Barbara Priori
    E' travolgente....Mentre lo leggi provi le stesse sensazioni e le stesse emozioni di Gemma, anzi sei Gemma, e' incredibile come questo libro si entra sotto pelle, anzi nella pancia... Grazie Margaret per questo meraviglioso regalo

keyboard_arrow_up