Non provocarmi! – Vol. 8 by Emma M. Green

Non provocarmi! – Vol. 8

By Emma M. Green

  • Release Date: 2016-10-13
  • Genre: Suspense
Score: 4
4
From 6 Ratings
Ads Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

Lei è giovane, bella, ricca, e non si lascia calpestare. Il suo unico problema, è lui : tanto sexy quanto insopportabile…
Una serie a due voci… irresistibile!

Ho 24 anni, un padre tirannico e un impero economico gigantesco da gestire. La mia fortuna colossale e il mio bel sederino fanno di me il miglior partito di Los Angeles. Io sorrido, loro si sciolgono. Io ordino, loro obbediscono. Avrei potuto chiamarmi Mike, John o William, ma i miei cromosomi hanno deciso un’altra cosa. Mi chiamo quindi Valentine Laine, sono una donna che deve imporsi in un mondo di squali e niente e nessuno mi ha mai resistito.
Almeno fino all’arrivo fracassante di Nils Eriksen, che mi ha salvato la vita scompigliandola in modo improbabile. Senza sosta, i nostri destini si scontrano, si intrecciano, si immischiano, e i nostri corpi vogliono solo imitarli…

***

 “Con i vestiti umidi che aderiscono al suo corpo, i capelli che sgocciolano e la pelle lucente, la trovo terribilmente bella. Ho una voglia furiosa di baciarla, di posare le mie mani su di lei, di farla sedere a cavalcioni su di me, stringerla e appannare questa macchina. Ma Valentine ha lo sguardo nel vuoto, i muscoli che tremano, i denti che sbattono nonostante il pesante caldo di questo inizio di mese di giugno. E mi chiedo se sappia quello che fa, dove va, quello che vuole veramente. Mi sento impotente, non so come riscaldarla, rassicurarla, calmare tutti i maledetti tormenti che sembrano agitarla. Non so neanche cosa si aspetti da me. E lo detesto. Non poter controllare le cose.
-Di cosa hai bisogno principessa? chiedo con la voce il più sicura possibile.
-Non lo so.
Cavolo. Pensavo che avrebbe risposto solo “Di te”. Invece evidentemente non sono così indispensabile. Scendi con i piedi per terra Eriksen. Non sei il suo salvatore. Solo l’uomo che era là, nel momento sbagliato ma nel posto giusto.
-Dove ti porto?
-Decidi tu, dice lei alzando le spalle. Isola Mauritius? Polo Nord? Lontano, ecco tutto…
-Ok. Però ho lasciato i miei cani da slitta a casa. E non conosco questo Mauritius di cui parli. Sennò avrei una baracca tutta di legno che potrebbe piacerti, in mezzo al nulla, tra delle montagne e un lago.
-Isabella Lake… mormora come se il ricordo della casa che abbiamo visitato insieme le tornasse in mente.
Finalmente mi guarda e sorride. I suoi occhi neri si riaccendono, le labbra e gli zigomi riprendono un po’ di colore. E metto in moto.
-Portami nella tua grande sequoia, Cro-Magnon…”

***

Dalla penna di Emma Green, ritrovate i personaggi culto della serie Le fantasie di un miliardario e Stretta a te di June Moore per un piacere doppio!

Non provocarmi! Volume 8 su 9.

keyboard_arrow_up